Pages Navigation Menu

carpenterie metalliche Laives

Ossitaglio

Camera 360

I materiali ferrosi portati ad incandescenza bruciano quando si trovano in un’atmosfera di ossigeno. In base a questo principio tramite una fiamma ossiacetilenica e un getto di ossigeno puro, si possono tagliare delle lamiere o profilati metallici.
Si utilizzano un cannello da cui fuoriescono due flussi di gas. Il getto di ossiacetilene arroventa il metallo, quello di ossigeno invece opera il taglio asportando le scorie grazie alla sua pressione.
Questi cannelli sono manovrati da una macchina a controllo numerico in grado quindi di operare con grande precisione il taglio seguendo le sagome gestite da un apposito software.